Elenco prodotti per produttore Psenner

La storia della Distilleria Psenner coincide con quella del suo fondatore, Ludwig Psenner, nato nel 1920 nei pressi di Termeno, città famosa per la produzione del vino. Cominciò da giovanissimo a dedicare con passione le sue energie al mestiere della distillazione, di cui riuscì in poco tempo a conoscere tutti i segreti. Grazie alla sua abilità a soli 27 anni installò il suo primo alambicco a bagnomaria per produrre la grappa in proprio: le basi della Distilleria Psenner erano state gettate. Ludwig cominciò a stringere legami con le numerose aziende vinicole dalle quali raccoglieva le vinacce appena spremute da distillare. L’attività della Distilleria cominciò a crescere e la sua competenza si sviluppò al punto che divenne "un’autorità" nel settore. Tanto che nel 1949 si batté per promuovere un disciplinare che mettesse dei punti fermi nella regolamentazione della distillazione della grappa in Italia. Nel 1952 Ludwig decise di applicare la sua esperienza anche alla distillazione della frutta e quando, per primo, cominciò a distillare l’acquavite di pera Williams la sua attività ebbe una grande svolta. La Distilleria Psenner era divenuta una delle più grandi aziende produttrici di distillato di pera Williams in Europa e la prima assoluta in Italia. Fu allora che Ludwig decise di offrire agli estimatori di questa specialità un'altra idea estremamente originale: la pera nella bottiglia. Far crescere cioè le pere direttamente nelle bottiglie che sarebbero servite per l'imbottigliamento dell'acquavite. Fu il classico colpo di genio e l'inizio di una grande tradizione che ha fatto scuola: ancora oggi nei 70 ettari di frutteti Psenner si utilizza la procedura originale.

Altro

No products

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out